Consigli di intersezione, di interclasse e di classe

Sono disciplinati dall'art. 5 del D.lgs. 297/1994.

I compiti principali attribuiti ai consigli sono formulare al collegio dei docenti proposte educative e didattiche, proporre iniziative di sperimentazione, favorire i rapporti reciproci tra docenti, genitori e alunni.

CONSIGLIO SCUOLA PRESIDENTE DOCENTI GENITORI

DI

INTERSEZIONE

INFANZIA dirigente scolastico (o delegato appartenente al consiglio stesso) tutti i docenti delle sezioni della scuola dell'infanzia un rappresentante

DI

INTERCLASSE

PRIMARIA dirigente scolastico (o delegato appartenente al consiglio stesso)

tutti i docenti delle classi parallele 

o dello stesso ciclo

o dello stesso plesso

un rappresentante

DI

CLASSE

SECONDARIA DI PRIMO GRADO dirigente scolastico (o delegato appartenente al consiglio stesso) tutti i docenti che insegnano nella stessa classe quattro rappresentati